Era Ottobre 2016 quando Google decise di lanciare un progetto chiamato AMP, acronimo di Accelerated Mobile Pages.
Published in BLOG